Sanità

Distretto sanitario: cos'è e cosa fa

Tempo di lettura minuti

È un’articolazione territoriale dell’Azienda sanitaria locale. Cosa fa? Te lo spieghiamo qui.


Cos’è

È un’articolazione territoriale dell’Azienda sanitaria locale.

Cosa fa

Organizza e gestisce i servizi sanitari territoriali portandoli vicino al luogo di vita dei cittadini per assicurare loro l’assistenza di base, promuovere la salute e incentivare la partecipazione degli utenti al servizio. Rientrano nelle funzioni del Distretto le seguenti attività:

  1. Assistenza primaria: Medico di Medicina generale, Pediatra di libera scelta, Continuità assistenziale (ex Guardia medica)
  2. Assistenza farmaceutica
  3. Assistenza specialistica extraospedaliera
  4. Assistenza protesica
  5. Consultori
  6. Assistenza domiciliare integrata
  7. Assistenza territoriale, semiresidenziale e residenziale per tossicodipendenti, disabili, handicap, anziani e altri soggetti non autosufficienti, malati psichiatrici, malati in fase terminale (hospice territoriale), malati affetti da HIV e patologie correlate
  8. Assistenza termale
  9. Rilascio tessere sanitarie
  10. Attestati di esenzione
  11. Prenotazione/erogazione prestazioni specialistiche
  12. Attività di coordinamento e di raccordo con le altre strutture aziendali (Ospedale, Dipartimento di prevenzione).

Per maggiori informazioni rivolgersi al Distretto del proprio territorio, al proprio Medico curante o al Comune di residenza.

Questo articolo è realizzato da:

Sindacato Pensionati Italiani CGIL

Condividi questo articolo sui social

Facebook X

Leggi anche…

Restiamo in contatto

Iscrivendoti alla newsletter riceverai le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta elettronica

Consenso e trattamento dati